Sunday, 9 November 2008

FREGOLA CON ANTUNNA, PANCETTA E ZAFFERANO

Tempo fa, mentre in attesa del mio volo per Londra sfogliavo delle riviste in areoporto, mi imbattei in una ricetta di cous cous e funghi su un numero di Sale & Pepe.
Per qualche oscura ragione non comprai la rivista e passai tutto il volo a pentirmene e ad immaginare quanto buona sarebbe stata con la fregola sarda al posto del cous cous.
Quella santa donna di @nn@ mi venne in soccorso e mi procurò la ricetta.
Ve la ripropongo oggi, rivoltata come un calzino e in versione sarda hardcore: con l'ottima antunna
(altrove nota come fungo cardoncello o ferlengo), lo zafferano, la pancetta e il pecorino.

Ingredienti (per 4 persone):
  • 200 g di Antunna
  • 1 spicchio d'aglio tritato
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • un rametto di maggiorana fresca
  • olio extra vergine di oliva
  • prezzemolo
  • 250 g di fregola
  • brodo vegetale
  • una bustina di zafferano
  • 120 g di pancetta affumicata
  • pecorino grattugiato (a piacere)
  • sale

Pulire e tagliare a fettine i funghi, trasferirli in una padella con un filo d'olio, la maggiorana e l'aglio tritato finemente. Salare e farli cuocere per una decina di minuti, a fine cottura sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco (preferibilmente una buona vernaccia) e metterli da parte.

Nel frattempo rosolare in un padellino la pancetta tagliata a cubetti e a parte lessare la fregola in una pentola con abbondante brodo vegetale bollente e una bustina di zafferano. Dopo circa 8-10 minuti di cottura (controllate i tempi indicati sulla vostra confezione) scolarla e traferirla nella padella coi funghi.

Far saltare e insaporire la fregola coi funghi, aggiungere una manciata a piacere di pecorino grattugiato, la pancetta rosolata e una spolverata di prezzemolo tritato.
Servire ben calda.

26 comments:

Fra said...

Sto per svenire!! A parte il fatto che la consistenza della fregola a me fa letteralmente impazzire, l'associazione di sapori che hai sperimentato è assolutamente eccezionale
Bravissima
Un bacio e buona domenica
Fra

Ady said...

Adoro la fregola, Danda, non domenticherò mai una mangiata proprio in Sardegna tostata.
Bentornata anche ai fornelli, buona serata cara!

Lo said...

eheh direi che è un ottimo inno al tuo ritorno a casa...peccato non trovare la fregola qui...forse potrei ribaltare tutto di nuovo!

Cuoche dell'altro mondo said...

Sapori e luce di casa, che bel rientro. L'antunna è un fungo che non ho ancora provato (almeno non consapevolmente!
Ho in casa fregola e anche zafferano sardo (mandatomi da quella santa donna di Aiuolik :-)
Non mi resta che provare
Un abbraccio
Alex

janefonda said...

oddio che meraviglia, adesso che poi ho scoperto che posso nuovamente mangiare i funghi, non faccio praticamente altro...fregola...ma si troverà pure fuori della sardegna?proverò a cercarlo al supermercato e sennò c'è sempre internet ;-)

Gunther said...

molto ma molto meglio la fregola sarsa al cous cous, gran bella ricetta

Anonymous said...

ciao, ho scoperto il tuo blog recentemente e mi piacciono molto le tue ricette un pò local un pò cosmopolite, ho fatto anche io la ricottina!veramente una soddisfazione.
questa ricetta nuova mi ispira molto, deve essere molto buono anche con il riso credo. buon rientro nella nostra tanto vituperata ma tanto amata isola.

La cuisinière parisienne said...

Sono contenta che tu abbia ricominciato a pubblicare le tue ricettine!!!
Questa è meravigliosa...mette un'acquolina in bocca :P
Un bacione

Danda said...

@ Fra: ti ringrazio :)

@ Ady: la fregola piace molto anche a me, la mia versione preferita è quella con le arselle, piccantina col pomodoro, che goduria!

@ Lo: in realtà a conoscere la tecnica giusta la fregola si può fare in casa con semplice semola e acqua. Per te che sei la regina dell'autoproduzione potrebbe essere una sfida :)
Altrimenti ribalta tutto di nuovo e provala col couscous.

@ Alex: di solito l'Antunna si trova in questo periodo (un classico stagionale è la pizza bianca con l'antunna)la prossima volta che vieni in Sardegna te la faccio provare assolutamente. Sono funghi grandi, carnosi e saporiti, davvero ottimi.

@ Janefonda: io in realtà la fregola la trovavo (a prezzi esorbitanti) anche a Londra, precisamente da Fortnum and Mason. Puoi provare anche quello che chiamano "cous cous gigante", che si trova in certi negozietti mediorientali.

@ Gunther: mi fa piacere che mi approvi la variante, forse è una semplice questione di texture ma anch'io preferisco la fregola al cous cous.

@ anonimo: ciao e benvenuta/o! un risotto con questi ingredienti ce lo vedo benissimo.

Danda said...

@ La cuisinière parisienne: ti ringrazio! Ora che la fase di trasloco è finita spero di riuscire a postare regolarmente :)

elisabetta said...

Fregola di stagione, perfetta :D

Robby said...

Ciao Danda ho un premio per te, se vuoi puoi passare a prenderlo! ;) ciao Robby

marcella candido cianchetti said...

anche tu hai postato fregola anche io! ciao

Cipolla said...

Anche tu con la fregola... da buona sarda credo che tu la sappia cucinare a meraviglia!

Da me c'è un premietto da ritirare.
Baci

Elga said...

Vedo con paicere che sei tornata ai fornelli! E con che ricetta piena di gusto! Fatti sentire più spesso, Elga

Cindystar said...

Bentornata in cucina!
...ho un piccolo premio per te da prendere al volo!

Aiuolik said...

Un bel piatto originale. La fregola si presta veramente per tante ricettte!

Ciaooooo!

giulia said...

la fregola non la conosco, ma il tuo piatto mi incuriosisce molto!!! magari se non la trovo dalle mie parti la posso sostituire con il cous cous... Non sarà la stessa cosa, ma forse ci si avvicina! Che dici?
Ciao ciao giulia *_______*

Robby said...

Neanche io conosco la fregola... pensa che avevo letto fragola... ;)

Edith Pilaff said...

Ciao Danda,grazie del tuo messaggio!Le nostre vite sembrano andare in direzioni opposte!Tu sei tornata in Sardegna ed io in quel di Hackney,tu hai ricominciato a postare ed io ho praticamente smesso....In una maniera e nell'altra una cucinata s'avra' da fare.....Pero' per il momento sono ridotta a scrivere dall'internet caff vicino a casa.Ciaoooo

Danda said...

grazie a tutti ed in particolare a Cipolla, Cindy e Robby per i premi bloggaroli.

@ Giulia: sostituisci tranquillamente col cous cous

@ Edith: ma tu guarda la vita! ci siamo date il cambio. Promettimi che mangerai una meringona di Yotam anche per me :-)

Ilaria said...

Ma che buonaaaaaaa!!! E che voglia di essere a casa! Chiedero` a mamma di prepararla per Natale.
Ilari

NIGHTFAIRY said...

Che meraviglia questo piatto!

Adrenalina said...

Oddio svengo!!! Adoro la fregola ed in questa versione mi pare quasi paradisiaca. Ma lo sai che non sono mai riuscita ad assaggiare i fughi antunna??!! Quando torno sull'isola ne andrò alla ricerca :)

brii said...

tantissimi auguro di buon natale, sandra.
un abbraccio forte forte
bacius
brii

Rizwan ul haq said...

We are manufacturers and exporters of Himalayan Salt Products from last 12 years. Himalayan salt is the most efficient emitter of negative ions which have many health benefits.